Servers-CGI/linea di comando

Per default il PHP viene compilato come programma CGI. Ci crea un interprete di linea di comando che pu essere utilizzato sia per elaborazioni CGI sia per script non connessi con il web. Se si utilizza un server web il PHP ha dei moduli atti allo scopo, questa dovrebbe essere la soluzione preferenziale per ragioni di performance. Tuttavia la versione CGI permette agli utenti di Apache di eseguire pagine PHP sotto differenti user id. Se si desidera utilizzare il PHP come CGI opportuno leggere con attenzione il capitolo Security chapter

Dalla versione 4.3.0 di PHP sono state inserite nuove caratteristiche. Una nuova SAPI, chiamata CLI, stata aggiunta ha lo stesso nome dell'eseguibile CGI. Che cosa si installa nella directory {PREFIX}/bin/php dipende dalla line di configurazione, ci descritto dettagliatamente nel capitolo Uso del PHP da linea di comando . Per maggiori dettagli leggere quel capitolo del manuale.

Testing

Se si ha compilato il PHP come programma CGI, si pu testare l'eseguibile eseguendo make test. E' sempre una buona norma testare l'eseguibile che si appena compilato. In questo modo si possono intercettare immediatamente eventuali problemi relativi alla piattaforma e non impazzire in una fase successiva.

Benchmarking

Se si compila il PHP 3 come programma CGI, si possono eseguire dei banchmark digitando make bench. Occorre notare che se si abilitato il safe mode il benchmark non in grado di concludersi correttamente se richiede pi di 30 secondi. Questo perch la funzione safe mode non pu utilizzare la funzione set_time_limit(). Utilizzare il parametro max_execution_time per impostare il tempo massimo di esecuzione di uno script. Il comando make bench ignora il file di configurazione.

Nota: make bench soltanto disponibile per PHP 3.

Utilizzo delle variabili

Alcuni server passano delle variabili d'ambiente che non sono definite nelle specifiche CGI/1.1. Soltanto le seguenti variabili sono standard, tutte le altre sono da considerarsi come estensioni del fornitore: AUTH_TYPE, CONTENT_LENGTH, CONTENT_TYPE, GATEWAY_INTERFACE, PATH_INFO, PATH_TRANSLATED, QUERY_STRING, REMOTE_ADDR, REMOTE_HOST, REMOTE_IDENT, REMOTE_USER, REQUEST_METHOD, SCRIPT_NAME, SERVER_NAME, SERVER_PORT, SERVER_PROTOCOL e SERVER_SOFTWARE