XXII. Funzioni per l'IO diretto

Introduzione

Il PHP supporta funzioni per l'I/O diretto, come descritto dallo standard POSIX (Sezione 6), per potere eseguire operazioni di I/O ad un livello inferiore rispetto agli streams del linguaggio C (fopen(), fread(),..). Si dovrebbe prendere in considerazione l'uso delle funzioni di DIO soltanto nei casi in cui occorra un controllo diretto del device. In tutti gli altri casi le funzioni filesystem sono pi¨ che adeguate.

Nota: Questo modulo non Ŕ disponibile su piattaforme Windows.

Requisiti

Non sono necessarie librerie esterne per utilizzare questo modulo.

Installazione

Per potere utilizzare queste funzioni, occorre configurare PHP con --enable-dio.

Configurazione di Runtime

Questa estensione non definisce alcuna direttiva di configurazione in php.ini

Tipi di risorse

Questa estensione definisce un solo tipo di risorsa: un descrittore di file restituito dalla funzione dio_open().

Costanti predefinite

Questa estensione non definisce alcuna costante.

Sommario
dio_close -- Chiude il descrittore di file passato
dio_fcntl -- Esegue la funzione C fcntl su un descrittore di file
dio_open --  Apre un nuovo file nella modalitÓ specificata da flags e i permessi indicati in mode
dio_read --  Legge n bytes da un descrittore fd e li restituisce, se n non Ŕ specificato, legge un blocco da 1k
dio_seek -- Si posiziona al byte pos del file indicato da fd
dio_stat --  Restituisce le informazioni relative al file indicato da fd
dio_tcsetattr --  Imposta gli attributi terminale e la velocitÓ per una porta seriale
dio_truncate --  Tronca il file indicato da fd ad un numero di byte specificato
dio_write --  Scrive dati sul file indicato da fd con la possibilitÓ di troncarne la lunghezza